Home / Programma 5 stelle Castiglione del Lago / TRASPARENZA, COMUNICAZIONE E PARTECIPAZIONE

TRASPARENZA, COMUNICAZIONE E PARTECIPAZIONE

Un’Amministrazione ha il dovere di lavorare nella trasparenza, permettendo ai cittadini di accedere a tutte le informazioni che riguardano la gestione della cosa pubblica. Ogni castiglionese ha il diritto di sapere come vengono spesi i soldi pubblici e deve essere un obiettivo primario dell’Amministrazione rendere questi dati fruibili nel modo più semplice e comprensibile possibile.

La trasparenza è l’anticamera della partecipazione, un cittadino informato ha le basi per poter contribuire al funzionamento del proprio Comune. Ma non basta, la stessa Amministrazione deve mettere in campo tutti gli strumenti possibili per facilitare e stimolare la partecipazione degli abitanti. Una comunità che mette il proprio territorio nelle mani di poche persone e si disinteressa alle loro decisioni corre gravi rischi e rappresenta il fallimento della politica, un’Amministrazione onesta e lungimirante vive dello scambio continuo con la cittadinanza, per il bene del proprio paese.

Obiettivi

Trasparenza e comunicazione: utilizzare al massimo le grandi potenzialità offerte dalla tecnologia (che la maggior parte delle volte sono a basso costo)

  • Sito web come strumento primario di comunicazione del Comune:
    – rinnovamento secondo criteri di facile accessibilità, completezza delle informazioni, semplicità di ricerca e consultazione.
    – inserimento nel portale di sezioni specifiche dedicate alle singole opere pubbliche (a cominciare dalle più importanti come ex aeroporto, ex Valtrasimeno ecc.) dove siano bene in evidenza: progetti, bandi, appalti, soggetti interessati e responsabili, finanziamenti, spese, il tutto con dati di facile lettura e aggiornati.
    – pubblicazione del bilancio in una forma facilmente consultabile dai cittadini con voci di spesa ben chiare.
  • Creazione di mailing list (elenco di indirizzi email) di tutti i cittadini che vogliono rimanere informati sulle attività del Comune e essere aggiornati in base agli argomenti di interesse.
  • Utilizzo di app gratuite per smartphone che permettono in tempo reale l’invio da parte dei cittadini di segnalazioni al Comune riguardanti: rifiuti, dissesto stradale, inquinamento, vandalismo, segnaletica, ecc.
  • Ridurre il divario digitale.
    – Promuovere l’installazione della banda larga nelle frazioni ancora non coperte.
    – Incentivare la diffusione all’uso di internet e della posta elettronica su tutto il territorio comunale, attraverso attività di comunicazione e corsi di informatizzazione per tutte le fasce di età.
  • Implementare la possibilità di accedere via internet a documenti e modulistica.
  • Diretta video delle sedute dei consigli comunali con successiva archiviazione online per data, argomenti e parole chiave.
  • Creazione di un Canale youtube di rendiconto periodico delle attività del Sindaco e della Giunta.
  • Pubblicazione dell’agenda del Sindaco e di tutti gli assessori nel sito del Comune

 

Partecipazione

  • Bilancio sociale:proceduraattraverso la quale il Comune informa i cittadini sulle attività realizzate e sui servizi erogati nel corso dell’anno e ne raccoglie le valutazioni.
  • Bilancio partecipativo: il processo di democrazia diretta con il quale i cittadini informati possono decidere come utilizzare una parte di risorse comunali destinate alla realizzazione di opere pubbliche.
  • Referendum propositivo senza quorum: inserimento nello statuto comunale del referendum propositivo senza quorum per le iniziative di legge popolare.
  • Consigli comunali nelle frazioni quando si discutono temi di particolare rilevanza per quella zona.
  • Migliorare il funzionamento della consulta delle associazioni.
  • Favorire il funzionamento del Consiglio comunale dei ragazzi.

 

                         

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*