Home / Ambiente e rifiuti / Pini pericolosi alla stazione. Intervenire subito.

Pini pericolosi alla stazione. Intervenire subito.

-Pini stazione 620

“Ogni volta che c’è un’allerta meteo a Castigliane del Lago, noi abitanti di Via della Stazione e i volontari della Misericordia tremiamo e passiamo la notte vegliando nella speranza che i pini che costeggiano quella strada non cadano per il maltempo. Sì perché se ciò accadesse, sarebbe proprio sulle nostre case o sulla sede dell’associazione”.

Con queste parole inizia la lettera che alcuni cittadini di Castiglione del Lago hanno inviato al gruppo locale del Movimento 5 stelle.

I consiglieri pentastellati la scorsa settimana hanno inviato un’interrogazione urgente a Sindaco e Giunta e così la questione dei pini della stazione verrà dibattuta in Consiglio comunale venerdì 28 dicembre.

-Pini stazione 280Nei pressi della stazione si trovano una serie di esemplari di pino che negli anni sono diventati molto alti, al punto da superare le vicine abitazioni. Più volte i cittadini della zona preoccupati per il rischio di atterramento accidentale, hanno sollecitato l’intervento dell’amministrazione comunale attraverso telefonate, lettere e perfino una raccolta di firme.

Le allerte meteo sono sempre più frequenti tanto che negli ultimi mesi le forti bufere e le perturbazioni hanno causato varie cadute di rami e alberi, come successo proprio a Castiglione del Lago lo scorso 28 ottobre. Considerato che a pochi metri dai pini di via della stazione sono presenti numerose abitazioni, la sede locale della Misericordia, la strada e un parcheggio pubblico utilizzato da residenti e dai frequentatori della vicina stazione ferroviaria, il Movimento 5 stelle castiglionese chiede con urgenza a Sindaco e Giunta di sapere se è stata verificata la pericolosità dei pini per la pubblica e privata incolumità e, in caso affermativo, come intende intervenire e soprattutto con quali tempistiche, dato che i cittadini sollecitano un intervento da più di due anni. Chiede inoltre quale è lo stato delle comunicazioni a riguardo tra Comune e Ferrovie dello stato.

Infine si vuole sapere se l’Amministrazione Comunale ha realizzato una mappatura delle alberature pericolose nell’intero territorio comunale e se ha predisposto il relativo piano di interventi.

1 Commento

  1. Fiorella Lucani

    A castiglione del lago è in atto una vera e propria guerra ai Pini. Non considerando la natura preziosa ed importante per la nostra salute di questi alberi al posto di curarli con potature adeguate si preferisce abbatterli o sterminarli montando inventate campagne di paura. Già all’aereoporto è stato sterminato un intero boschetto per far spazio ad arbusti incolti forse anche li c’era un pericolo?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*