Home / Ambiente e rifiuti / M5S C.Lago propone il Baratto amministrativo

M5S C.Lago propone il Baratto amministrativo

Cesoie siepi 620
In consiglio comunale martedì 25 agosto arriva la mozione “Baratto amministrativo, un patto sociale tra amministrazione e cittadino” presentata dal Movimento 5 Stelle di Castiglione del Lago.

E’ una misura contenuta nella legge 164 del 2014 che dà la possibilità ai Comuni di operare riduzioni o esenzioni sui tributi locali ai cittadini, singoli o associati, in cambio di ore di lavoro a servizio della comunità per la riqualificazione del territorio.

Gli interventi potranno riguardare la pulizia, la manutenzione, l’abbellimento di aree verdi, piazze, strade ovvero interventi di decoro urbano, di recupero e riuso o servizi. L’esenzione sarà concessa per un periodo limitato e definito, ma soprattutto, dovrà essere concessa solo a cittadini in difficoltà economica.
E’ una proposta che prende spunto dalle difficoltà che sempre più concittadini castiglionesi incontrano nel pagamento dei tributi comunali e da quelle dell’Amministrazione nel far fronte agli interventi di manutenzione e cura del verde pubblico in un territorio ampio come il nostro.

La mozione del Baratto amministrativo è attuata con risultati positivi già in molti comuni italiani, non ha la presunzione di risolvere i problemi di bilancio ma potrebbe portare vantaggi concreti da più punti di vista: i contribuenti in difficoltà potrebbero assolvere ai propri doveri attraverso dei lavori per migliorare il decoro del paese in cui abitano sentendosi utili e parte attiva della comunità, mentre l’amministrazione risparmierebbe sui lavori di manutenzione, diminuirebbe l’elevato tasso di morosità tributaria e contribuirebbe ad ridurre quel distacco tra enti e cittadini che si è creato in questi ultimi anni.

Se la mozione che abbiamo presentato sarà approvata, modalità e requisiti del Baratto saranno definiti in un apposito regolamento da varare entro fine anno.

Leggi QUI il testo della MOZIONE

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*