Home / Comunicati Stampa / Capodanno col botto!

Capodanno col botto!

fuochi-dartificio-620
Bocciata la mozione M5s per vietare i botti nel territorio comunale.

I botti di fine anno possono provocare gravi danni a persone e cose e terrorizzano gli animali. Per divertirsi e festeggiare non c’è bisogno di scoppi pericolosi. È secondo noi una questione di umanità e civiltà.

Molte amministrazioni, sensibili al tema, hanno vietato i botti nelle loro città. Non così a Castiglione del Lago, dove maggioranza PD e Progetto Democratico (astenuta Forza Italia) hanno votato contro la mozione 5 Stelle che chiedeva al Sindaco di emanare un’ordinanza in proposito.

Le motivazioni addotte per respingere la proposta ci sembrano pretestuose, in primis quella per cui è impossibile garantire un controllo capillare del capoluogo e delle frazioni. Come a dire che un reato è tale solo se ci sono i mezzi per contrastarlo. La definizione del divieto è il primo necessario passo per impedire un comportamento che si ritiene pericoloso, poi si mettono in campo i controlli necessari, compatibilmente con le risorse disponibili.

L’ordinanza avrebbe avuto un valore anche culturale, contribuendo a trasmettere il rispetto per le persone, l’ambiente e gli animali.

Crediamo che i Castiglionesi avrebbero accolto per lo più con favore l’iniziativa e che comunque si sarebbero adeguati all’ordinanza.

Il respingimento della mozione ci sembra ancora più grave perché condiviso anche da una consigliera che di professione fa la veterinaria, Sara Petruzzi, e da un consigliere che ha militato nei Verdi, Daniz Lodovichi, e che, purtroppo solo in teoria, avrebbero dovuto avere a cuore la questione.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*